icit large

 

La Svevia ha due anime: da una parte è una regione particolarmente aperta al progresso e alla modernità, dall’altra è un ricordo storico di grande suggestione le cui tracce si trovano nei centri delle principali città, nei castelli, nelle abbazie isolate.

Ulma, prima meta del viaggio,nel medioevo si diceva che il suo denaro governasse il mondo. Oggi resta la grandiosa cattedrale a testimonianza di tale ricchezza. Il centro storico conserva la particolare atmosfera delle sue case a graticcio del quartiere dei pescatori che si rispecchiano su piccoli canali che convergono nel Danubio e il municipio affrescato. Il museo conserva raccolte di arte medioevale e contemporanea.                          

Stoccarda è la città dell’automobile: qui operarono Robert Bosch che nel 1886 aprì la sua “officina di meccanica di precisione e di elettrotecnica” e Daimler, il costruttore del primo motore a benzina con autoaccensione, la prima automobile. Di grande richiamo è il celebre “Mercedes-Benz Museum” ma anche il Museo Porsche. Stoccarda non è peró solo un ricco centro industriale e di ricerca scientifica ma anche una cittá vivace, cosmopolita, con importanti monumenti, celebri musei, giardini e mercati. Famosi sono anche i suoi vigneti vicini al centro, che producono il Trollinger, vino originale svevo, il Riesling e il Müller -Thurgau.                                                        

La quota  comprende:

  • viaggio in pullman Erreviaggi di quattro giorni (da sabato 30 dic. a martedi 2 genn.)
  • tre pernottamenti con mezza pensione (bevande escluse) in albergo a 4 stelle a Ulma con escursioni a Stoccarda e all'Abbazia di Weingarten
  • Cena di fine anno
  • Assicurazione medico e bagaglio.
  • Programma culturale a cura di ICIT Savona.
  • Organizzazione tecnica Agenzia viaggi La Curiosa Savona
  • Informazioni:  339.6890613